Home » Informazioni utili

Informazioni utili

Frequenza, Durata, Costi delle Sedute

  •  La frequenza migliore all'inizio del percorso è una volta alla settimana, perchè lascia il tempo sufficiente per riflettere su quello che è successo nella seduta precedente e l'intervallo non è troppo lungo per ricordarselo, permette di conoscerci meglio e di creare una relazione terapeutica più efficace. Se ci sono dei problemi organizzativi concordiamo insieme una  soluzione diversa.
  • Nella fase di consolidamento dei risultati ottenuti gli incontri si diradano: ogni 15 giorni, poi 1 volta al mese e alla fine del trattamento un controllo a 3 e a 6 mesi.
  • Una seduta dura un'ora compresi i saluti e le pratiche burocratiche (pagamento, appuntamento successivo, ecc.)
  • Il costo della prima seduta è euro 90, delle successive 70 per la terapia individuale, le tariffe per la partecipazione ad un gruppo e per la terapia di coppia vanno concordate
  • Il costo della tua seduta rimarrà invariato per 2 anni anche se nel trattempo le tariffe dovessero aumentare, solo dopo 2 anni di terapia, se avrai ancora bisogno di proseguire, potrò chiederti l'adeguamento alla tariffa in vigore.

Ritardi, Assenze, Spostamenti di orario

  • Se arrivi in ritardo lavoriamo solo per il tempo rimanente della tua ora, non posso far aspettare la persona dopo di te, non sarebbe corretto. Si arriva in ritardo per tanti motivi "interiori", perciò parlarne in seduta potrà essere utile per il nostro lavoro.
  • Se non puoi venire all'appuntamento, avvertimi un giorno prima, altrimenti dovrò addebitarti l'ora, a meno che non si tratti di un caso di forza maggiore.  Ovviamente discuteremo insieme la causa dell'assenza.
  • Se vuoi cambiare la data o l'ora dell'appuntamento, prima mi chiami, più possibilità avremo di trovare la soluzione per te migliore, altrimenti ti dovrai accontentare di spazi rimasti liberi.

Pagamenti, Fatture, Certificati

  • Il pagamento dovrà avvenire alla fine di ogni seduta e può essere fatto in contanti, con assegno, o con il bancomat.
  • La fattura viene consegnata all'incontro successivo, in modo che la sua compilazione non sotragga ulteriore tempo al nostro lavoro. Al primo incontro mi dovrai fornire i  dati necessari alla fatturazione. Le fatture sono esenti IVA e possono essere portate in detrazione fiscale come spese sanitarie.
  • Se hai bisogno di un certificato per il datore di lavoro attestante che sei venuto da me a fare la terapia, oppure un certificato per la tua Assicurazione, avvertimi all'inizio della seduta in modo che ci possiamo prendere il tempo necessario per scriverlo.

Percorso, Durata, Interruzione

  • La durata del trattamento è variabile da qualche mese a 2-3 anni e dipende dalla complessità di problemi che vuoi affrontare, dagli obiettivi che vuoi raggiungere, dalla durata e dall'importanza che un disturbo ha assunto nella tua vita e dalle tue esperienze passate.
     
  • Puoi interrompere il trattamento in qualunque momento senza nessuna spiegazione, ti chiedo soltanto di avvertirmi e di fare una seduta di chiusura dove faremo  un riassunto, in modo che  tu possa portare fuori da quest'esperienza qualcosa di utile. Potrai sempre riprendere il percorso in un altro momento o con un altro terapeuta.

Come si svolge la seduta, Tecniche, Registrazioni

  • In genere preferisco registrare le sedute piuttosto che prendere appunti, ma se per te questo è un problema puoi tranquillamente negare il tuo consenso, ne hai diritto.
  • Le prime 2 -3 sedute servono a fare conoscenza, a raccontare la tua storia e a verificare se possiamo lavorare insieme in base alla compatibilità reciproca e a valutare se il mio intervento ti possa essere utile. Se decidiamo di proseguire, discutiamo gli obiettivi del nostro lavoro, altrimenti ti consiglierò di rivolgerti ad un'altra figura professionale più adatta ad affrontare il tuo problema, p.es. psichiatra, neurologo, ecc. Se non possiamo lavorare insieme per l'incompatibilità caratteriale, ti consiglierò un altro psicoterapeuta.
  • Nel corso delle sedute ti proporrò degli esercizi o dei lavori esperienziali. Hai diritto di rifiutarti in qualunque momento se non sono del tuo gradimento o se non ti senti a tuo agio.
  • Se pensi di non fare progressi, o hai dei dubbi che riguardano l'andamento della terapia, parlamene subito. Molti problemi si possono risolvere se affrontati tempestivamente.